La cantina Bodega Catena Zapata è stata fondata a Cafayate (Argentina) nel 1902 da Nicola Catena, che salpò dall’Italia verso l’Argentina nel 1898. La casa vinicola é nota per il suo ruolo pionieristico nel far rivivere il vitigno Malbec e scoprire terroirs di altitudine estrema ai piedi delle Ande. L’azienda ha sofferto per anni una perdita significativa del raccolto, causata da stormi di pappagalli locali. Inoltre, il garrito dei pappagalli era fonte di enorme disturbo per i lavoratori della vigna.

Posizione: Azienda vinicola Bodega Catena Zapata, a Cafayate, in Argentina
Contesto d’applicazione: Vigneto (Produzione di vino)
Definizione del problema: Perdita di raccolto a causa dei pappagalli che si nutrono d’uva
Specie di uccelli: Parrocchetto delle tane (Psittacidi)
Periodo dell’anno in cui si verifica il problema: Gennaio – Aprile
Momento della giornata in cui si verifica il problema: Tutto il giorno
Numero di dissuasori laser adottati: 1 x Agrilaser Autonomic 500 con pannello solare
Dimensione dell’area di proiezione del laser: 39 Ettari
In uso da: Gennaio 2017
Numero di uccelli nel vigneto prima dell’installazione: 100+
Numero di uccelli nel vigneto dopo l’installazione: 0
Percentuale di riduzione degli uccelli: 100%

Perdite Annuali:
– Cabernet 3 ettari
– Malbec 11 ettari
– Tottontes 25 ettari

Prima di Autonomic:
– 2,250 $
– 10,325 $
– 10,325 $

Dopo Autonomic:
– 0 $
– 0 $
– 0 $

Danno totale causato dagli uccelli ogni anno: 23,475 $ 0 $

Situazione prima dell’installazione di Autonomic:
L’azienda vinicola Bodega Catena Zapata ha subito perdite di raccolto per anni a causa di stormi di pappagalli locali che mangiavano l’uva e danneggiavano i grappoli.
Situazione dopo l’installazione di Autonomic:
Bodega Catena Zapata ha riportato risultati incredibili: grazie all’installazione di Agrilaser Autonomic 500, i pappagalli non hanno più causato perdite di raccolto. Questo perché gli uccelli percepiscono la luce proiettata dal sistema come un predatore naturale e si disperdono.


Per la prima volta da anni abbiamo vendemmiato in completo silenzio, senza il fastidioso garrito dei pappagalli

“Per la prima volta da anni abbiamo vendemmiato in completo silenzio, senza il fastidioso garrito dei pappagalli”

Bodega Catena Zapata Farm è stata fondata a Cafayate, in Argentina, nel 1902. L’azienda è conosciuta per il suo ruolo pionieristico nel far rivivere il vitigno Malbec e scoprire terroirs di altitudine estrema ai piedi delle Ande. L’azienda ha sofferto per anni una perdita significativa del raccolto, causata da stormi di pappagalli locali.

Grosse perdite di raccolto
Per anni i pappagalli sono stati un problema per Juan Prates, ingegnere agricolo presso l’azienda. “Eravamo molto scettici al riguardo. Per anni abbiamo subito grosse perdite a causa dei pappagalli”, dice Juan. “Non solo mangiavano l’uva, ma tagliavano interi grappoli, generando perdite fino a 1000 kg per ettaro. Da quando abbiamo iniziato a utilizzare questa tecnologia per respingere gli uccelli, non abbiamo più subito danni. Per la prima volta durante la vendemmia, abbiamo avuto il silenzio nella vigna, a differenza degli anni precedenti in cui non potevamo neanche parlare a causa del garrito dei pappagalli“.

Risultati
Agrilaser Autonomic è una soluzione del tutto innovativa che rispetta l’ambiente e gli animali. La cantina Bodega Catena Zapata ha, inoltre, deciso di dotare il proprio Autonomic di un pannello solare, offerto da da Bird Control Group come funzione opzionale. Grazie al pannello solare, non è stata necessaria alcuna fonte di energia elettrica e nessuna manutenzione continua. Aguila Andina de Mendoza, il responsabile dell’installazione e dell’assistenza per Agrilaser Autonomic ha dichiarato: “L’effetto della tecnologia è impressionante. Non abbiamo trovato alcun danno nell’area coperta dal laser. Tuttavia, abbiamo visto molti danni nelle aree vicine, non coperte dal laser”.

Ottieni preventivo gratuito